Bravo Fesso: il simbolo di Mario Smonti

Bravo Fesso: con lui Smonti l'Italia
Il Signore Oscuro che vuole distruggere l’Italia.

Le persone hanno la memoria corta, è risaputo. Appena pochi mesi fa, il presidente non eletto, il dittatore, rassicurava che non si sarebbe presentato alle elezioni, terminato il suo mandato tecnico. Però eccolo sbucar fuori con il proprio simbolo “Bravo Fesso, con lui Smonti l’Italia”. Come se non bastasse, per scongiurare l’eventuale insuccesso della sua lista civetta, lascia ai posteri il suo diktat, la famigerata agenda nera.
L’agente gesuita, consigliere di loschi banchieri, consulente per Goldman Sachs, Coca Cola Company, Moody’s (si, proprio una di quelle agenzie di rating responsabili dell’affossamento dell’Italia nei mercati finanziari; un conflitto d’interressi che, al confronto, il chiavaliere sembra solamente un venditore di frutta e verdura del mercato rionale) è anche membro o presidente di sette luciferine che, spacciate per commissioni o comitati, tramano per instaurare una dittatura mondiale.

Il burocrate del male presenta il simbolo della sua lista fiducioso di quei bravi fessi degli italiani. Commissione Trilaterale, Gruppo Bilderberg, Aspen Institute sono solamente alcune delle oscure congregazioni nelle quali è invischiato Mario Smonti, finanziate da ricconi come i Rockfeller, famiglie che hanno lucrato per generazioni sulle disgrazie delle persone.  Il senatore è anche uno dei presidenti del Business and Economics Advisors Group dell’Atlantic Council, think tank statunitense con sede a Washington, il cui scopo è “promuovere la leadership americana e promuovere accordi internazionali basati sul ruolo centrale della comunità atlantica nell’affrontare le sfide del XXI secolo”.
Anche qui il conflitto d’interessi è palese, per questo possiamo affermare con tutta evidenza che Smonti voglia distruggere l’Italia.

Cosa dire poi di questo personaggio che, appena eletto senatore a vita, non si vergognò nel definire il posto fisso “noioso”? Nella totale ipocrisia si dimenticò che un posto più fisso di quello di senatore a vita non ce n’è. Nonostante la noia di un lavoro così, non ha ancora rinunciato alla carica ed ai relativi privilegi (solamente come senatore prende infatti circa 300mila euro all’anno, senza considerare che non paga viaggi aerei, ferroviari, marittimi e la circolazione sulla rete autostradale). Strano, no?

Mario Smonti è peggio di Berlusconi: il biscione pensava solamente a salvarsi il culo, il Signore Oscuro dei Jesuits ha la missione di distruggere la sovranità nazionale per avvicinarci ad una dittature mondiale.
Se sei masochista e abbastanza fesso allora votalo pure: con lui Smonti l’Italia!

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Bravo Fesso: il simbolo di Mario Smonti

  1. Pingback: I veri evasori usano il contante? (Prima Parte) | sporchi banchieri

  2. Pingback: I veri evasori usano il contante? (Seconda Parte) | sporchi banchieri

  3. Pingback: I veri evasori usano il contante? (Quarta Parte) | sporchi banchieri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...